Van Basten: «Sacchi parlava troppo, non lo sopportavo»

Van Basten
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex storico bomber rossonero Marco Van Basten ha ricordati i tempi del Milan di Sacchi, con qualche particolare aneddoto

Marco Van Basten, storico ex bomber rossonero, pubblicherà domani in Olanda la sua autobiografia. Nel libro sono presenti diversi aneddoti interessanti. Di seguito ve ne riportiamo alcuni, estrapolati da Calcio e Finanza:

«Il Milan di Arrigo Sacchi prima e Fabio Capello poi è fra le sei squadre più grandi di sempre. Sacchi non lo sopportavo, parlava troppo. Abbiamo dovuto guardare tanti video; in allenamento parlava sempre. Era troppo. Gli dicevo: mister, me lo hai già detto 12 volte. Era un tale fanatico che continuava a raccontare le stesse storie. Era difficile da accettare».