Sky – Incertezza sul futuro di Pioli e molti giocatori del Milan

© foto Db Milano 13/02/2020 - Coppa Italia / Milan-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Stefano Pioli-Ante Rebic

La rivoluzione societaria in atto negli uffici di via Aldo Rossi rende enigmatico e incerto il futuro di Pioli e molti giocatori del Milan

La rivoluzione societaria avviata da Ivan Gazidis, amministratore delegato rossonero, mette sul destino di dirigenti, allenatore e giocatori un velo di incertezza e mistero. Intervenuto negli studi di Sky Sport Manuele Baiocchini, giornalista sportivo, ha così commentato la situazione:

«In questo momento il futuro del Milan è incerto sia per molti giocatori che per Pioli che ha una sola possibilità per rimanere sulla panchina del Milan: chiudere il campionato nel migliore dei modi facendo un filotto di vittorie importanti. Tanti giocatori del Milan non sanno che sarà del loro futuro, lo stesso Ibrahimovic bisognerà vedere se vorrà rimanere se dovesse cambiare la guida tecnica e se i rossoneri vorranno continuare a puntare su di lui. Ibra si sente titolarissimo e se il Milan dovesse mettere in discussione la sua titolarità, il giocatore potrebbe fare altre scelte. Ci sono anche altri giocatori in dubbio come Donnarumma che ricordiamo ha il contratto in scadenza nel 2021 e in caso di offerta importante potrebbe partire così come Theo, che il contratto lo ha lungo ma che in caso di offerta consona al valore del giocatore, dopo una stagione straordinaria, bisogna capire come potrebbe reagire il Milan. Anche per Rebic, che ha un prestito biennale, bisognerà capire i programmi della società quindi in generale nessuno può stare tranquillo per il proprio futuro perchè al Milan tanto sta cambiando ed è in atto una nuova rivoluzione».