Scambio Paquetá-Bernardeschi: Sky spiega perché non si farà

Paquetà
© foto www.imagephotoagency.it

Difficilmente lo scambio Paquetá-Bernanrdeschi vedrà il lieto fine e il nocciolo risiede soprattutto nello stipendio dell’esterno italiano

Secondo quanto riportato da SkySport, attraverso le parole di Di Stefano, lo scambio Paquetá-Bernardeschi difficilmente verrà eseguito, ecco perché:

«La voce di Bernardeschi gira, sarebbe forse un sogno visto che è un importante esponente della nazionale di Mancini. Però oltre a smentire le due società, parliamo anche di ingaggi. Bernardeschi prende 4 milioni se non più, al Milan invece hanno deciso di vivere con un tetto decisamente inferiore, Ibra a parte. Per questo resta un desiderio o un sogno o se è stata trattativa o solo un “pour parler”. Per il Milan sarebbe l’inizio di un nuovo percorso, prendere un possibile titolare della Nazionale e farlo giocare con la maglia rossonera rendendolo protagonista farebbe tanto anche a livello di immagine, ma ci sono dei limiti come quello dell’ingaggio»