Quagliarella vs Piatek che sfida: tutto pronto, si lotta per l’Europa!

© foto www.imagephotoagency.it

Punti fondamentali quelli di stasera al Marassi, ecco le novità di formazione

Tutto pronto al Marassi di Genova per la sfida di questa sera tra Sampdoria e Milan. Partita fondamentale per i ragazzi di Gattuso dopo la sconfitta pesante nel derby. Servono punti decisivi per la rincorsa Champions e di certo, non è tempo di passi falsi. Con tutta probabilità vedremo in campo sia Biglia che Bakayoko, che prenderà il posto di Kessie. L’ivoriano siederà in panchina. A completare il reparto con tutta probabilità ci sarà Calhanoglu che sostituirà uno stanco Paquetá. Davanti per Gattuso, spazio al trio offensivo Suso, Castillejo, Piatek, con il polacco affamato di gol. La sfida contro Quagliarella promette grande spettacolo, i due si giocano anche la classifica dei cannonieri del torneo.

Le dichiarazioni di stima del papà non mancano…

«Gli ha fatto bene evitare il salto in una grande quando era troppo giovane. In questo modo ha sempre potuto giocare. Viceversa, avrebbe probabilmente fatto panchina, arrestando la sua crescita. Oggi vuole portare il Milan in Champions. Krzysztof vede il cambiamento come indispensabile per il suo processo di crescita. Ma se il Milan saprà poi stargli al passo, crescendo insieme a lui, diventa impossibile dire se e quando le strade si  potranno dividere». Queste le parole di Wladislaw Piatek, papà del calciatore. In famiglia c’è da sempre tanta fiducia nelle qualità del ragazzo. Il grande palcoscenico ora è arrivato, sediamoci comodi e godiamoci lo spettacolo.