Ronaldinho e la prigione: «Non dimenticherò mai questa esperienza così dura»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex talento brasiliano Ronaldinho ha ricordato la brutta esperienza trascorsa in prigione in Paraguay nelle scorse settimane

Ronaldinho, icona del calcio ed ex talento rossonero, ha raccontato in un’intervista al Mundo Deportivo la difficile esperienza trascorsa in carcere in Paraguay e il grande supporto ricevuto da Barcellona. Queste le sue parole:

«Il Barça mi tratta sempre con molto affetto e rispetto, ringrazio tutti per i messaggi e l’amore che mi hanno trasmesso in questo periodo complicato. Non è stato un momento facile per me, per questo dico grazie a tutti di cuore. Io ho sempre cercato di portare felicità tra la gente, facendo ciò che so fare meglio: giocare a calcio»

Sull’attuale soggiorno ad Asuncion – «Qui sono tranquillo, fanno di tutto per mettermi a mio agio e posso fare sport quotidianamente, anche se sono stati 60 giorni molto lunghi… Credo che non dimenticherò mai questa esperienza così dura».