Connettiti con noi

News

River Plate, quindici positivi al Covid: la decisione per la gara col Boca

Pubblicato

su

Dieci positivi al coronavirus nel River Plate, poi i casi sono diventati quindici nella notte ma River-Boca si giocherà lo stesso

River Plate-Boca Juniors non è una partita come le altre. E lo è ancora meno se una delle due squadre decide di scendere lo stesso in campo nonostante quindici positività confermate al coronavirus. Come comunicato ieri ben dieci giocatori erano risultati positivi, si trattava di Paulo Díaz, Federico Girotti, Enrique Bologna, Germán Lux, Robert Rojas, Nicolás De La Cruz, Rafael Borré, Bruno Zuculini, Tomás Castro Ponce e Franco Petroli.

Durante la notte si sono aggiunti altri cinque casi dopo i test PCR, ossia Armani, Suarez, Rollheiser, Palavecino e Simon. La rosa è di fatto più che dimezzata ma i biancorossi saranno regolarmente sul terreno di gioco per affrontare gli storici rivali questa sera alle ore 22.30 in occasione dei quarti di finale della Copa de la Liga.

 

River Plate su Twitter: “A raíz de los casos positivos de Covid-19 detectados hoy, los jugadores fueron sometidos también a testeos PCR. Los resultados arrojaron nuevos positivos en Franco Armani, Matías Suárez, Benjamín Rollheiser, Agustín Palavecino y Santiago Simón. ℹ️ https://t.co/PHNP9yT7EU https://t.co/s8xc42ByXQ” / Twitter