Retroscena trattativa Juve-Milan: Marotta ha proposto un’alternativa a Caldara

Caldara
© foto www.imagephotoagency.it

Un clamoroso retroscena trapela dall’operazione che dovrebbe portare Mattia Caldara al Milan in cambio di Leonardo Bonucci

Secondo alcune fonti vicine all’ambiente Juventus raccolte dalla redazione di Milan News 24, nelle scorse ore Beppe Marotta e Paratici avrebbero proposto a Leonardo un’alternativa a Mattia Caldara: si tratterebbe del difensore Stefan Savic attualmente in forza all’Atletico Madrid che la società bianconera si sarebbe impegnata ad acquisire per poi girare immediatamente al Milan. Il direttore tecnico e sportivo del club rossonero però non sembra essere stato convinto dalla proposta “in extremis” della società bianconera e ha rispedito al mittente l’offerta mantenendo di fatto intatti gli accordi fin qui maturati sulla base di uno scambio alla pari tra Bonucci e Caldara. Perché l’operazione vada a buon fine però Milan e Juventus dovranno incastrare anche l’ultima pedina di questa complicata partita di scacchi: Gonzalo Higuain.

Al momento, ben oltre la mezzanotte, Leonardo è ancora barricato all’interno di Casa Milan in compagnia del fratello-procuratore del Pipita e un legale della famiglia Higuain (segui il LIVE – HIGUAIN AL MILAN) per tentare di strappare il sì decisivo al centravanti argentino. Dopo una prima parte d’incontro tenutosi presso l’abitazione del dirigente brasiliano, i tre si sono trasferiti circa un’ora e mezza fa nei piani alti di Casa Milan dove stanno ultimando la chiacchierata esplorativa che probabilmente in serata sancirà la fumata bianca alla maxi-operazione che coinvolge oltre al numero 9 bianconero anche Mattia Caldara e Leonardo Bonucci.

Articolo precedente
Concluso l’incontro tra Leonardo e l’ag. di Bernard: ecco gli aggiornamenti
Prossimo articolo
Gattuso conferenzaGattuso si sente in bilico: «Il mio futuro? Lo deciderà la dirigenza»