Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ravanelli: «Mi sono innamorato di Leao»

Pubblicato

su

Ravanelli: «Mi sono innamorato di Leao». Ecco le parole dell’ex calciatore

Fabrizio Ravanelli ha espresso il suo parere su Rafael Leao ai microfoni di Sky Sport 24. Ecco le parole dell’ex calciatore:

«Leao ha le strappate, ma le strappate con la palla al piede. E credetemi, correre con la palla al piede per 50 metri è totalmente diverso che correre 20-25 metri per un inserimento. Io ho fatto l’attaccante, giocare con un calciatore come Leao avrei veramente goduto. È un giocatore che ai miei tempi assomiglia molto ad Attilio Lombardo, che su quella fascia volava e faceva fare i gol a Vialli e a Mancini com’è successo domenica con Tonali. Mi sono innamorato di Leao, è stratosferico».