Connettiti con noi

HANNO DETTO

Pioli a Milan Tv: «Primi 30 minuti dominati, su Brahim Diaz…»

Pubblicato

su

Pioli ha analizzato la gara al canale tematico del club: grande rimpianto per la sconfitta nonostante la grande prestazione

Stefano Pioli, intervenuto a Milan Tv, ha fatto i complimenti alla squadra per la prestazione contro l’Atletico Madrid nonostante la sconfitta:

«È molto facile commentare la partita: in 11 vs 11 abbiamo giocato nettamente meglio dei nostri avversari, creando tanto e soffrendo niente. Abbiamo fatto uno sforzo incredibile; si poteva fare meglio sul primo goal: avevamo le posizione giuste e non siamo stati così attenti. Lo stadio ci ha sostenuto, lo sforzo dei giocatori è stato importante: peccato uscito ancora una volta senza punti. Il Milan ha giocato da grande squadra e questo ci deve dare fiducia, ma c’è rammarico: con più attenzione potevamo farcela a portare a casa il risultato».

SU BRAHIM DIAZ: «Ogni tanto ha un tendine del ginocchio che s’infiamma, ma dobbiamo tener duro perché domenica bisogna fare bene».

SULLA CHAMPIONS LEAGUE: «Vogliamo fare la Champions League per vincere, non per partecipare. Ci pesa non aver fatto punti, ma questo ci farà crescere sicuramente. Non molliamo. Adesso pensiamo a far bene domenica contro un avversario del nostro livello per chiudere bene questa prima parte di campionato».

SU COSA MIGLIORARE: «Abbiamo fatto fatica a gestire la palla, giocando contro una squadra che l’abbiamo fatta divenrare, nella prima mezzora, una squafra normale. Quando rifarò vedere il goal preso saranno i calciatori i primi a rammaricarsi».