Piątek: media gol impressionante, ha segnato più di tutta la squadra intera

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Il polacco non smette di sorprendere, ora l’obiettivo è segnare in Champions

In pochi mesi il suo talento è letteralmente esploso. Ha numeri da record in questa sua prima stagione tra le grandi. Stiamo ovviamente parlando di Krzysztof Piątek. Il polacco è diventato la figura di riferimento dei tifosi, che spesso cantano il suo nome e ormai ne sono innamorati. Arrivato in casa Milan per sostituire Higuain, che ha preferito Londra, il centravanti ha fin da subito molto stupito per la voglia e la mentalità mostrata sul campo. Poche parole, le risposte sono arrivate sul rettangolo verde. Dieci reti in tredici presenze complessive per l’attaccante. Il pensiero alla “scarpa d’oro” c’è, ma l’unico vero obiettivo al momento, resta la Champions la prossima stagione.

Numeri da campione, ora serve la continuità

Coraggio, grinta e personalità. Esame superato anche sabato allo Stadium, nonostante la sconfitta. Nelle ultime 11 gare di campionato, ha segnato otto reti. Un bottino importante, se consideriamo che il resto di tutta la squadra è riuscita a metterne complessivamente a segno 7. Gattuso ormai non fa a meno del polacco e grazie alle sue realizzazioni il Milan è ancora favorito per rientrare nelle quattro posizioni finali. Che dire, il vero colpo di mercato è stato lui, giovane e con un futuro assicurato. I grandi paragoni non mancano, ma lui evita il confronto. Avanti con dedizione, impegno e tanto lavoro.