Connettiti con noi

HANNO DETTO

Pellegatti: «Vi racconto le mie sensazioni su Ibrahimovic»

Pubblicato

su

Pellegatti ha confessato di non aver alcun dubbio sulla permanenza di Ibra in rossonero anche nella prossima stagione

Intervenuto sul proprio canale Youtube, Carlo Pellegatti ha raccontato le sue sensazioni e i suoi pensieri sul futuro di Zlatan Ibrahimovic, che per il noto giornalista sarà ancora colorato di rossonero:

«Giorno dopo giorno, mi sto gustando Ibrahimovic. Lo avrei voluto a Milano già nel gennaio 2019, ma è arrivato nel gennaio del 2020. Per me e per tutti i tifosi del Milan, è stata una festa. Non ci sono dubbi che rimarrà anche il prossimo anno, per la volontà di Ibra e per la volontà del Milan. Non mi interessa che ha 40 anni, perché ci ha abituato alle sorprese, è fuori categoria. Me lo gusto perché purtroppo non lo avremo ancora per 10 anni. Per l’aiuto ai dirigenti, alla squadra e all’ambiente, Ibrahimovic è un giocatore fondamentale e non lo cambierei con nessuno».