Milan: nel pomeriggio la rifinitura, Gattuso pensa a qualche cambio in formazione!

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

La sfida contro l’Udinese si avvicina, sono vietati altri scivoloni

In casa Milan è tempo di risposte concrete. La sconfitta di Genova ha lasciato molta delusione in tutto il gruppo, ma per il momento nulla è perduto. Serve una scossa immediata, l’arrivo in Champions è possibile ma non bisogna più sbagliare in nessuna occasione. Domani al Meazza alle 19 arriverà l’Udinese, squadra insidiosa che proverà a far male con ripartenze veloci e organizzate. Conta solo vincere. Di sicuro, la mentalità e l’approccio alla partita dovranno essere differenti rispetto alle ultime prestazioni davvero poco convincenti. Gattuso, è l’imputato maggiore, il tecnico calabrese è stato contestato dopo la sconfitta del Marassi, il campo sarà dunque la miglior risposta.

Conferenza e rifinitura, la squadra carica le batterie

Il gruppo si ritroverà sul campo alle 15 e trenta per la rifinitura. Potrebbero esserci novità di formazione. Secondo alcuni rumors, anche dal punto di vista del modulo in campo. Il 4-3-3 sta forse tramontando, gli esterni non riescono a essere decisivi nella giocata individuale e forse è arrivato il momento di cambiare qualcosa, per rendere la manovra più imprevedibile. Nella formazione dei titolari, c’è forte possibilità di rivedere Conti e Paquetá dal primo minuto. Ne sapremo di più in serata, quello che maggiormente conta è che il gruppo ritrovi fin da subito lo spirito giusto per raggiungere l’obiettivo.