Milan, Elliott è un fondo che spende: il giudizio sull’operato della proprietà

Scaroni Gazidis
© foto @YouTube

Si accendono i riflettori sul derby, il merito è anche di Elliott

Il giorno del confronto è finalmente arrivato, Milan e Inter tra poche ore daranno vita a uno spettacolo che verrà seguito ovunque, nel mondo. Tutto esaurito al Meazza, i tifosi hanno risposto alla grande per l’occasione. Il merito è sicuramente anche di queste due società, che in pochi anni hanno saputo rialzarsi con investimenti che stanno ridando stabilità e fiducia nel progetto. Elliott ha salvato di fatto i rossoneri dal crollo dopo la cordata fallimentare cinese. Più di 370 milioni investiti, al contrario di quanto molti dei tifosi pensano sul fondo, il denaro nel progetto è stato fino ad oggi parecchio. La somma contiene anche il prestito iniziale, in favore di Mister Li. Una cifra di 32 milioni complessivi.

Una sfida che vale una stagione: vincere per morale e progetto

L’obiettivo è tornare in alto, vincere contro tutto e tutti. Le cessioni non sono mancate siamo d’accordo e forse il tanto atteso grande nome alla fine non è arrivato, ma professionalità e lavoro non sono mancati. Le critiche sul mercato e sulla decisione finale di affidare la panchina a Giampaolo sono ancora parecchie, ma dietro a tutto questo c’è un fondo che da mesi prova a dare ossigeno alle casse di una società che fino a una stagione fa aveva un passivo di oltre 126 milioni. Ci vorrà tempo, la strada è quella giusta, ora bisogna solo tornare a gioire, chissà forse a partire anche da questa sera. Il calcio è questo, basta un attimo di felicità, per dimenticare tutto il resto.