Milan, con il ritorno di Jack rischiano il posto Calhanoglu e Paquetà: chi rimarrà fuori?

Paquetà Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Il ritorno col botto di Jack Bonaventura pone nei pensieri di Pioli dubbi sulla titolarità di uno tra Calhanoglu e Paquetà

Il pareggio di sabato sera contro il Napoli ha regalato una gioia ai tifosi rossoneri che va al di là del risultato ottenuto in campo: tutto San Siro ha potuto assistere con entusiasmo al ritorno in grande stile di Jack Bonaventura. Il bellissimo gol siglato è stato simbolo di un passato buioi ormai alle spalle e dell’intenzione, più salda che mai, di tornare ad essere il trascinatore e leader spirituale del Milan. Considerata l’ottima prestazione contro gli azzurri sarà difficile ora per Pioli lasciare fuori dagli undici titolari il numero 5 del Diavolo.

UNA MAGLIA DI TROPPO – Chi starà fuori però? Difficile comprenderlo, almeno ad oggi. Contro il Napoli è mancato Calhanoglu, assente per squalifica, è il ragionamento più immediato potrebbe far pensare che sia il turco l’indiziato numero uno ad essere relegato in panchina. I numeri però ci portano alla smentita: l’ex Bayern Leverkusen infatti, esclusa l’ultima uscita, non ha mai saltato una partita, giocandole tutte dal primo minuto, sia con Giampaolo che con Pioli. In questo senso Calhanoglu rappresenta una garanzia tattica per il Milan in questo momento e, nonostante le prestazioni non siano sempre altisonanti, la sua titolarità sembra essere difficilmente in discussione.

ESCLUSO A SORPRESA? – A sorpresa quindi potrebbe essere Paquetà a rimanere fuori: il brasiliano non ha ancora trovato la sua dimensione e in questa prima metà di campionato ha deluso le aspettative che si erano create intorno a lui. Pioli ha più volte ribadito di non guardare in faccia nessuno e di operare scelte solo ed esclusivamente per il bene della squadra: in questo senso non è da escludere che, già a partire dalla prossima gara contro il Parma, il tecnico rossonero scelga di puntare nuovamente su Bonaventura, relegando Paquetà alla panchina.