Milan-Barcellona in streaming e diretta tv: ecco come e dove vederla

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Questa notte alle ore 2 italiane il Milan scenderà in campo per l’ultima apparizione della International Champions Cup contro il Barcellona, come vederla in streaming

Il Milan si prepara ad affrontare il Barcellona nell’ultima gara di Icc, nella notte tra sabato e domenica i rossoneri giocheranno gli ultimi 90 minuti del torneo 2018, dopo le sconfitte ai rigori con il Manchester United e l’1-0 subito dal Tottenham. Contro il Barça sarà una sfida sicuramente molto prestigiosa e complicata. Nel gruppo di Ernesto Valverde sono tanti i campioni, anche se qualcuno è ancora assente per via delle vacanze post-Mondiale. Sarà un test molto importante per i giocatori rossoneri, come sottolineato da Gennaro Gattuso nell’ultima conferenza stampa alla vigilia del match. Gattuso ha parlato dal Levi’s Stadium di Santa Clara, dove si giocherà la gara, il tecnico ha esordito commentando ovviamente degli ultimi colpi di mercato: «Sono contento, sono arrivati due giocatori importanti. Un giovane interessante come Caldara, può crescere molto. Higuain lo conosciamo tutti, ma siamo una squadra e dobbiamo farli sentire a casa loro. Sono sicuro che saranno un valore aggiunto e ci daranno una mano per fare una stagione importante».

La gara di questa sera tra Milan e Barcellona sarà trasmessa da Sky – che possiede l’esclusiva sulla ICC – sul canale 208, Sky Sport International Champions Cup a partire dalle ore 2 di notte ore italiane. Sarà possibile seguire entrambe le partite anche con il servizio in streaming Sky Go.

Milan-Barcellona, probabile formazione

In occasione della sfida contro i catalani, Gattuso dovrebbe confermare, secondo quanto riportato da  Sky Sport, l’undici titolare già schierato nell’ultimo match contro gli inglesi del Tottenham. Spazio, quindi, alla coppia di centrali composta da Musacchio e Romagnoli, mentre sulle fasce giocheranno Abate e Calabria. Nel tridente di centrocampo prenderanno posto Kessie, Locatelli e Calhanoglu mentre il terminale offensivo sarà rappresentato da Suso, Cutrone e Borini.

MILAN (4-3-3): Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Calabria; Kessie, Locatelli, Calhanoglu; Suso, Cutrone, Borini. All. Gattuso

BARCELLONA (4-3-3): Cillessen; Semedo, Marlon, Lenglet, Cucurella; Sergi Roberto, Arthur, Rafinha; Aleix Vidal, Munir, Malcom. All. Valverde

Articolo precedente
Ora il centrocampo, l’idea di Leonardo tra Olanda e Brasile
Prossimo articolo
André Silva BarcellonaICC, Milan-Barcellona 1-0: gol e highlights