Milan, allenamenti sospesi e Milanello sanificato: il punto

Milanello Milan
© foto Il nutrizionista dott. Avaldi parla della dieta dei giocatori rossoneri

Milan: quando riprenderanno gli allenamenti nel centro sportivo rossonero. Intanto la “guerra” contro il Coronavirus è ancora aperta

Il Milan continua, come tutto il resto dei club di Serie A, la sospensione dell’attività agonistica che si prolungherà per i rossoneri con la chiusura dei centri sportivi di Milanello e Vismara fino al 3 aprile. Il Milan, nonostante lo stop forzato, non diserta però la battaglia dal Coronavirus avendo donato ad oggi oltre 500.000 euro attraverso una raccolta fondi che ha coinvolto tutta la comunità rossonera: dalla società ai tifosi di tutto il mondo, passando per giocatori, dirigenti, dipendenti e Milan Club.

Nel frattempo, come riportato da il Corriere dello Sport, Stefano Mazzoni, direttore medico rossonero, si è preoccupato in prima persona della sanificazione del centro sportivo di Milanello in vista della riapertura dei battenti. Alla battaglia per contrastare l’emergenza Coronavirus hanno partecipato attivamente anche i sostenitori rossoneri dalla Cina, dal Milan Club Sichuan e dal Milan Club Guangzhou, sono infatti state donate 12.000 mascherine che sono state consegnate all’Ospedale Policlinico di Milano e ad AREU.