Leão e Piatek, due attaccanti due ruoli diversi: la spiegazione di Pioli

Piatek Leao
© foto www.imagephotoagency.it

In conferenza stampa Pioli ha avuto modo di chiarire le diverse caratteristiche tecnico-tattiche dei suoi due attaccanti: Leão e Piatek

Il Milan e Pioli hanno a disposizione per il ruolo di prima punta e, nel caso di un tridente a 3 d’attacco, un solo posto da titolare due giocatore che secondo il mister stesso ricoprono posizione diverse nel campo.

Differenze Piatek e Leão secondo Pioli – «Se Piatek giocherà domani è perchè lo ritengo funzionale al gioco della squadra. Se concludiamo in porta come a Parma significa che tutti hanno interpretato bene la partita. Piatek è un centravanti di area, Leao non è un centravanti, ma una punta di movimento. Quando è entrato sono stati bravi i compagni a entrare in area. Si può giocare in tanti modi e anche con caratteristiche diverse. L’importante è che i giocatori in campo si conoscano e giochino da squadra. Non abbiamo nè Messi nè Ronaldo, solo con il gioco di squadra diventiamo ottimi giocatori»