Kalinic rifiuta la medaglia d’argento con la Croazia: «Non ho mai giocato»

Kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

Nikola Kalinic rifiuta la medaglia d’argento con la Croazia, per lui anche l’interesse dell’Atletico Madrid sembra essersi raffreddato

Emergono nuovi dettagli riguardo alla breve e discutibile avventura di Nikola Kalinic ai Mondiali in Russia: secondo quanto riporta ‘Sportske Novosti’ infatti l’attaccante del Milan avrebbe rinunciato a ricevere la medaglia d’argento per il secondo posto ottenuto dalla Croazia nella spedizione internazionale visto che è stato allontanato dal Ct Dalic dopo appena una settimana. Il centravanti croato ha dunque declinato l’offerta della Fifa con un netto «Grazie ma non ho giocato» che forse quanto meno gli rende un po’ più di onore dopo essere stato duramente criticato in Patria per il mancato subentro nella partita d’esordio contro la Nigeria che poi gli costò il resto del Mondiale.

Intanto però anche il futuro al Milan per Nikola Kalinic sembra essere in discussione, l’attaccante in un primo momento ha lasciato il ritiro per motivi di calciomercato ma nella giornata di ieri è stato inserito nella lista dei convocati per la tournée americana a cui prenderà parte la squadra di Gennaro Gattuso. Il numero 7 rossonero è stato dapprima vicino all’Atletico Madrid ce però non ha ancora chiuso l’affare anche a causa dei problemi fisici (pubalgia) che hanno afflitto il giocatore in tutta la passata stagione. Oltre ai colchoneros Kalinic gode anche di diversi estimatori in Germania e Cina ma al momento il suo futuro non è ancora definito.

Articolo precedente
Yonghong Li Singer ElliotMilan, ecco i due motivi dell’addio a Fassone
Prossimo articolo
MirabelliDomani vertice Scaroni-Mirabelli: si valuta la risoluzione del contratto