Juric: «Ibrahimovic non ha avuto vita facile, ci manca esperienza»

© foto Ivan Juric, tecnico dell'Hellas Verona - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Juric, tecnico dell’Hellas Verona, ha detto la sua sul match di questa sera, pareggiato 2-2 contro il Milan, ecco le sue parole

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha rilasciato una lunga intervista nel post partita a San Siro, ecco le sue parole:

«Non possiamo pensare in questo modo. Abbiamo sofferto tanto gli ultimi 30 minuti, prima avevamo fatto la partita che volevamo. Tanti lunghi lanci prima Ibra non li riusciva a gestire. Silvestri e Zaccagni migliori in campo? Sì, hanno fatto una partita molto importante. E’ una mia gioia personale che Zaccagni sia stato convocato. Ha fatto una partita da giocatore vero e anche Silvestri, bravo. Kalinic? Penso che poteva fare di più, oggi ha fatto meno bene che contro la Juventus. I giocatori del Milan hanno avuto una forza e una gamba impressionante. Sto tirando il collo anche troppo ai miei ragazzi, oggi si sono presentati come volevo, con personalità. Abbiamo giocato con tanta gente che non era abituata. Dobbiamo diventare una squadra forte, che sa gestire certi momenti. Sarà un anno difficilissimo, perchè c’è molto poco tempo per lavorare e abbiamo tanti infortunati».