Il Milan è la squadra più corretta della Serie A

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan è la squadra più corretta della Serie A, i rossoneri solo stati quelli che hanno commesso meno falli

Le squadre di calcio spesso personificano, per filosofia e modo di giocare, le caratteristiche del proprio allenatore: è accaduto con Mourinho all’Inter ma anche al Milan con Capello e Ancelotti ma oggi con Gattuso le cose sembrano essere cambiate. Ringhio infatti nei suoi anni da giocatore era un carattere arcigno, un calciatore utilissimo ma sporco perché spesso utilizzato per fermare le avanzate avversarie o tenere a bada il “nemico” più pericoloso a suon di falli e contrasti. Il suo Milan oggi invece sembra non rispecchiare tali caratteristiche: la formazione rossonera è infatti la più corretta della Serie A con soli 69 falli commessi in 7 gare. Un dato che lascia pensare soprattutto se paragonato a quello della passata stagione: nelle prime sette gare disputate dal Milan con Gattuso in panchina infatti i falli commessi dal Diavolo furono ben 97.

112 sono invece i falli commessi dall’Inter di Spalletti, che di gare in campionato ne ha però giocata una in più. I nerazzurri si piazzano al quinto posto in questa speciale classifica stilata da La Gazzetta dello Sport. Strano caso però riguarda i cartellini estratti: il Milan si conferma ultimo con soli 9 gialli ricevuti, mentre l’Inter si posizione al secondo posto con la miseria di 12 ammonizioni nonostante i 40 falli commessi in più rispetto ai rossoneri. La squadra più cattiva della Serie A è il Torino con 121 interventi scorretti mentre la squadra con più cartellini contro ricevuti è il Bologna con 27.

Articolo precedente
Gandini chiarisce: «Rapporti con Gazidis ottimi ma niente accordo»
Prossimo articolo
Milan, Paquetá in Brasile ha già infranto un record