Connettiti con noi

News

Ibrahimovic: «Ricordo ancora le parole di Moggi quando arrivai alla Juve…»

Pubblicato

su

Ibrahimovic ricorda le parole pronunciate da Luciano Moggi, dg bianconero, nei tempi in cui giocava alla Juventus

Intervistato da Sport Bladet, Zlatan Ibrahimovic ha anche parlato del proprio passato alla Juventus: «La prima settimana che sono stata alla Juventus ho pensato: “Wow! Questo è il club più grande del mondo! ” Ma la struttura di allenamento era un disastro. Facevamo la doccia quattro alla volta e l’acqua ha iniziato a salire. Ho pensato: “Whoa, quanto è disgustoso? Siamo alla Juventus “. Poi ho detto a Moggi, che era il capo: “È la Juventus! Che tipo di doccia è questa? ” Poi mi ha detto: “Non sei qui per stare bene, sei qui per vincere. E non dimenticare quelle parole!”».

MANGIA O SARAI MANGIATO – «I club per i quali ho giocato – parliamo dei primi cinque al mondo. Anche solo arrivarci è un successo. Restare – rappresentarne molti – è su un livello completamente diverso. Quando arrivi lì e non ti esibisci, il giorno dopo ne comprano un altro, e poi suona. Ora si tratta di: “Mangerai o verrai mangiato?”. Scelgo di mangiare- ed è di questo che si tratta».