Haaland e il suo idolo rossonero: «Ho sempre amato questo tipo di calciatori»

Haaland parla del suo idolo dell’infanzia: Zlatan Ibrahimovic. Ecco le parole dell’attaccante del BVB sullo svedese

Elring Haaland, centravanti del Borussia Dortmund ed ex intuizione di Rangnick al Salisburgo, ha parlato dei propri idoli dell’infanzia. Tra questi c’è il rossonero Zlatan Ibrahimovic: «Ho avuto tanti idoli da bambino, non posso citarne uno perciò dirò CR7 e Ibra. Ho sempre amato questo tipo di calciatori».

L’ennesimo attestato per l’esperto attaccante rossonero che è stato idolo di più generazioni indossando la maglia di Inter, Barcellona, United, Psg e ovviamente Milan.