Gattuso-Leonardo: un rapporto fatto di alti e bassi – VIDEO

Gattuso in conferenza stampa parla del proprio rapporto con i due dirigenti Maldini e Leonardo

Gattuso in conferenza stampa ha parlato del proprio rapporto con i due dirigenti Maldini e Leonardo soffermandosi soprattutto su quello con Leonardo: «Ho un rapporto con entrambi. Dopo le partite ci confrontiamo e io dico loro come la penso, talvolta abbiamo idee diverse: ci sono alti e bassi ma il nostro è un rapporto diretto. Con Leo abbiamo avuto alcuni problemi in passato ma parliamo di tanti anni fa. Ora io faccio l’allenatore del Milan e lui il dirigente, teniamo al bene di questa società entrambi».

Gli alti e bassi a cui fa riferimento il tecnico rossonero riguardano sicuramente alcuni punti di vista diversi sull’approccio tattico in determinate partite come ad esempio il derby. L’atteggiamento attendista mostrato nel corso del della stracittadina non è piaciuto a Leonardo e Maldini che al contempo però hanno compreso come la rosa messa a disposizione di Gattuso non abbia al proprio interno calciatori in grado di verticalizzare con facilità, proprio per questo il primo acquisto del mercato di riparazione sarà Lucas Paquetá: calciatore che proprio in quella caratteristica ha il suo punto forte. Per rintracciare invece i “problemi” tra Ringhio e Leonardo occorre andare indietro nel tempo: stagione 2009/10, il brasiliano viene promosso da Silvio Berlusconi allenatore del club rossonero e dopo una stagione tutto sommato non negativa viene esonerato. L’avventura successiva di Leonardo sarà nuovamente a Milano, sponda Inter: una scelta che Gattuso criticherà pubblicamente.

Articolo precedente
SusoSuso elogia Gattuso e Higuain, ma i tifosi si aspettano meno parole e più fatti
Prossimo articolo
CastillejoMilan-Betis Siviglia: assenti Calha e Abate, è l’ora di Caldara?