Bruno Fernandes: Maldini lo boccia, il costo è troppo elevato!

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista sarebbe un buon rinforzo, ma l’investimento è eccessivo

Da qualche giorno in via Aldo Rossi si continua a parlare del centrocampista Bruno Fernandes: l’entourage del giocatore avrebbe proposto alla dirigenza rossonera, di intavolare una trattativa per l’acquisto del ragazzo. Una meta gradita quella di Milano, ma solo a determinate condizioni. Il prezzo è troppo alto, per il cartellino si parla di 70 milioni di euro, una cifra da top player che al momento il Milan di certo non ha intenzione di investire. Maldini ha risposto con un secco no, all’ipotesi di sedersi a un tavolo e cercare di abbassare il prezzo. Il calciatore ha qualità e potrebbe anche trovare un ruolo importante nel centrocampo di Giampaolo, ma non ci sono le condizioni giuste per trattare.

Si lavora anche in uscita, aspettando il grande nome

Molto vivo anche il mercato in uscita per i rossoneri. I nomi caldi rimangono Laxalt e André Silva. Il primo avrebbe alcune offerte dall’estero, mentre per il portoghese ancora non si hanno notizie concrete inerenti una possibile cessione al Monaco. A Montecarlo sta quasi per chiudersi la trattativa Ben Yadder, attaccante del Siviglia che rischia di chiudere definitivamente il capitolo. Vedremo quello che succederà il mercato continua e presto si entrerà nei giorni decisivi. Nel frattempo si aspetta di capire se arriverà il grande nome richiesto dai tifosi.