Europa League, focus sugli avversari del Milan: Celtic, Sparta Praga e Lille

© foto Potrebbe essere rinviata la sfida di EL tra Celtic e Milan

Il Milan affronta squadre di forte tradizione nel gruppo H di Europa League: conosciamo meglio Celtic, Sparta Praga e Lille

Poteva andare peggio ma anche meglio per il Milan che oggi nel sorteggio della fase a gironi dell’Europa League ha pescato il Gruppo H insieme a Celtic, Sparta Praga e Lille. Conosciamo meglio i prossimi avversari dei rossoneri in Europa.

Celtic Glasgow: la testa di serie

I Celtic Glasgow sono la squadra più titolata di Scozia e campioni uscenti con ben 13 punti di vantaggio rispetto a Glasgow Rangers. Dopo le prime 8 giornate dell’attuale campionato i biancoverdi si trovano al secondo posto a -2 dai rivali concittadini. Tra le fila dei Celtic Glasgow militano giocatori dal blasone internazionale come Kristoffer Ajer, obiettivo di calciomercato anche del Milan, che guida la difesa; Ryan Christie fantasista rapido e dal gol facile e soprattutto il giovane attaccante franco-guineano Odsonne Edouard, il vero pericolo per il Milan con i suoi 66 gol e 32 assist in 135 presenze con la maglia dei Celtic Glasgow.

Sparta Praga: trasferta insidiosa

La trasferta di Praga potrebbe rappresentare, insieme a quella scozzese, la gara più insidiosa del Milan nel girone H. I cechi si trovano attualmente al primo posto in campionato a quota 15 punti dopo 5 gare disputate. Tra i giocatori da tenere più d’occhio per Stefano Pioli è Adam Hlozek, seconda punta 18enne autore di tre gol in questa stagione. Tra le vecchie conoscenze del campionato italiano l’ex centravanti laziale Libor Kozak, pericoloso da subentrante, attualmente dietro Lukas Julis nelle gerarchie del tecnico Vaclav Kotal.

Lille: la peggiore della quarta fascia

Il Lille sta vivendo un anno di ricostruzione dopo le cessioni eccellenti effettuate nell’ultima sessione di calciomercato: Oshimen e Gabriel. I due sono stati sostituiti da due giovani dal grande talento come Jonathan David (attaccante) e Sven Botman (difensore centrale). Diversi i giocatori da tenere d’occhio per i rossoneri come il potente centrocampista portoghese Renato Sanches, il trequartista Jonathan Ikoné e l’ala sinistra Jonathan Bamba. A dividersi l’attacco del club allenato da Cristophe Galtier ci sono il turco Burak Yilmaz e il nuovo acquisto Jonathan David, ma attenzione anche alla rapidità del subentrante Timothy Weah, figlio della leggenda rossonera George.