Donnarumma vince la sfida con Reina tra presente e futuro: 100 presenze da fenomeno

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Gigio Donnarumma salva il Milan da una sconfitta immeritata liberando l’angolino destro sulla conclusione di Milik all’ultimo respiro di Milan-Napoli

Si è conclusa con un pareggio a reti bianche la sfida di San Siro tra Milan e Napoli, rossoneri capaci di stare in partita per tutta la gara nonostante i tantissimi punti che separano le due squadra in classifica. Primo tempo ben giocato ma a tratti fiacco quello di questo pomeriggio, i ritmi però si sono alzati sensibilmente nella ripresa con sia Napoli che Milan decisamente più orientate a vincere la partita anziché mantenerla sul pari. André Silva e Calhanoglu provano a sfondare ma il Napoli è bravo e fortunato a tenere botta, ma l’occasione del match è arrivata proprio all’ultimo istante con Milik che a soli cinque metri dalla linea di porta ha aperto il piatto spedendo il pallone verso l’angolino basso, cuore in gola per i tifosi del Milan che però possono gioire ed esultare per la splendida parata in allungo fatta da Gigio Donnarumma.

Un intervento da applausi a scena aperta quello di Gigio che con questo riflesso da fuoriclasse vince la battaglia a distanza con Reina, prossimo ad aggregarsi al Milan, e festeggia nel migliore dei modi la quota 100 presenze in Serie A e il record per essere il più giovane calciatore ad aver raggiunto tale traguardo nel massimo campionato nazionale.

Articolo precedente
Kalinic champagneMilan-Napoli social: la gara raccontata dai tifosi
Prossimo articolo
GattusoGattuso elogia Donnarumma e lo spirito di squadra: «Reina e Callejon? I miei sono i migliori»