Donnarumma ma non solo: la base rossonera dell’Italia che verrà

donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

La cocente eliminazione contro la Svezia e la non qualificazione al Mondiale ha chiuso un’era. Ecco l’Italia che verrà

Difficilmente era preventivabile al momento del sorteggio ma, nel computo dei 180′, la Svezia ha segnato più gol dell’Italia e, pertanto, ha staccato il pass per la Russia, costringendo gli Azzurri a dover guardare da casa la rassegna iridata.

LA NUOVA ITALIA – L’edizione odierna de il Corriere dello Sport oggi in edicola ha elencato i 50 azzurri del futuro che, inevitabilmente, andranno a sostituire i vari Buffon, De Rossi e Barzagli che hanno disputato ieri l’ultima partita ufficiale. In quest’elenco c’è tanto Milan con Donnarumma in porta, Calabria, Bonucci e Romagnoli in difesa, Conti e Bonaventura a centrocampo e Cutrone in attacco. Sette elementi su 50, ai quali potrebbero aggiungersi anche Locatelli ed altri della Primavera, da sempre fucina di talenti.

Portieri: Donnarumma, Perin, Sportiello, Meret, Scuffet, Cragno, Montipò
Difensori: Astori, Rugani, Romagnoli, Chiellini, Bonucci, D’Ambrosio, De Sciglio, Zappacosta, Izzo, Barreca, Calabria, Emerson Palmieri, G.Ferrari, Caldara
Centrocampisti: Darmian, Candreva, Verratti, Jorginho, L.Pellegrini, Florenzi, Gagliardini, Bonaventura, Cataldi, Barella, Conti, Spinazzola, Cristante, Benassi
Attaccanti: Immobile, Belotti, Insigne, El Shaarawy, Bernardeschi, Chiesa, Berardi, Petagna, Gabbiadini, Cutrone, Zaza, Inglese, Verdi, Di Francesco, Politano.

Articolo precedente
calabria milan under 21Calabria: «A Napoli non facile ma siamo consapevoli del nostro valore»
Prossimo articolo
Stadio Milan, da San Siro a Rogoredo: il punto sulle opzioni