Connettiti con noi

Calciomercato

Donnarumma a caccia di una squadra entro l’Europeo: la situazione

Pubblicato

su

Donnarumma ha davanti a se un futuro incerto: Raiola non ha più il coltello dalla parte del manico e c’è il rischio di andare per le lunghe

Donnarumma e un futuro ancora incerto. La mossa di Maldini di interrompere le trattative virando con forza su Maignan ha completamente colto di sorpresa il portiere e il suo agente che ora non hanno offerte in mano. Come riporta calciomercato.com infatti, Raiola difficilmente potrà pretendere da un’altra squadra i 12 milioni che ha sempre chiesto al Milan partendo da una richiesta di 10 per accontentarsi magari di 8 (guarda caso quelli che gli offriva il Milan).

PSG, BARCELLONA E JUVE – Al classe ’99 sono state accostate Juve, Barcellona e PSG ma tutte e 3 per un motivo o per un altro hanno grossi problemi a tesserare Donnarumma. La Juve deve liberarsi di Szczesny, il Barcellona è oberato dai debiti (quasi un miliardo) e ha sotto contratto Ter Stegen fino al 2025, il PSG ha da poco rinnovato Navas. Donnarumma corre così il clamoroso rischio di rimanere senza squadra. La giusta lezione per chi troppo vuole e che solitamente nulla stringe.