Derby, l’attacco del Milan ha funzionato. Il problema è la difesa – IL DATO

© foto Milano 21/02/2021 - campionato di calcio serie A / Milan-Inter / foto Image Sport nella foto: Alessio Romagnoli

Derby, il Milan ha lavorato bene in fase di possesso ma molto male quando c’era da difendere: il dato che chiarisce tutto

Nella derby disputato ieri a San Siro il Milan ha evidenziato grossi limiti soprattutto per quanto concerne la fase difensiva ma non in quella d’attacco. I rossoneri infatti hanno paradossalmente trovato più conclusioni in porta rispetto ai cugini (6 a 8) senza tuttavia riuscire a superare un Handanovic ispiratissimo.

MALE LA DIFESA – Ciò che invece ha stentato a funzionare nello schema di Pioli è il lavoro di filtro del centrocampo e la copertura dei centrali troppo spesso bucati, sia in verticale che in orizzontale, dal temibile duo rossonero Lukaku e Lautaro capace di convertire in rete la metà delle occasioni.