Dal Pino: «Serve prudenza, ma speriamo nel ritorno allo stadio dei tifosi da luglio»

San Siro vuoto
© foto 30 anni fa, a San Siro si apriva Italia '90

Il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino ha parlato della possibilità del ritorno parziale dei tifosi allo stadio

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – “Dobbiamo avere prudenza e pazienza, ma siamo fiduciosi che se la situazione sanitaria continua a migliorare, il graduale ritorno dei tifosi negli stadi sarà una realtà, magari parzialmente dal prossimo mese”. Il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, spera nelle prime partite di campionato con pubblico già da luglio, come ha spiegato in un’intervista al New York Times, la prima da quando sei mesi fa è stato eletto alla guida dell’associazione dei club. In Lega “c’è più unita di prima”, anche perché l’assenza di competizione sul campo “ha liberato dal tavolo molte questioni – ha spiegato Dal Pino -. Non essendoci partite né discussioni in cui” i presidenti dei club “criticavano gli arbitri o i giocatori, e non avendo controversie, è stata eliminata molta della tensione. Il Covid-19 ha cambiato molte cose, ha cambiato il modo in cui le persone interagivano”. “Abbandonare la stagione – ha aggiunto il presidente della Lega – avrebbe avuto un serio impatto sul valore sia dei club sia dei giocatori”. (ANSA).