Connettiti con noi

News

Cosa sarebbe successo se Modric fosse venuto al Milan?

Pubblicato

su

modric

Dopo le recenti esternazioni del Pallone d’Oro, ci siamo chiesti cosa sarebbe successo al Milan se Modric avesse vestito la maglia rossonera

Dopo la dichiarazione d’amore per il Milan, abbiamo provato ad immaginare un paio di possibili scenari per Luka Modric con la maglia rossonera: uno risalente al 2012, l’altro all’estate scorsa.

Partiamo dal principio; estate 2012, il Real Madrid lo acquista dal Tottenham per circa 40 milioni €, più o meno la cifra che il Milan incasserà dalla cessione, nella stessa estate, di Ibrahimovic e Thiago Silva al PSG. Era l’anno della prima smobilitazione dopo la fine del ciclo che ha visto in un colpo solo gli addii dei vari Nesta, Seedorf, Inzaghi, Zambrotta, Gattuso, Ambrosini. Modric poteva essere la figura da cui ripartire. Aveva 27 anni, era già esploso in Premier League, aveva tutto per diventare il leader tecnico del nuovo Milan e formare con De Jong un centrocampo di grande livello. La dirigenza rossonera però aveva altri progetti e non se ne fece nulla. Arriviamo in tempi più recenti e cioè l’estate scorsa; Modric sarebbe stato perfetto per il 4-3-1-2 di Giampaolo, avrebbe aiutato moltissimo Bennacer nella sua crescita e anche una volta arrivato anche Ibra, si sarebbe potuto formare un tandem della serie ‘Stockton-to-Malone’ di baskettiana memoria. Ma tutto questo resterà un sogno…

Advertisement