Contro il Verona è pesata molto anche l’assenza di Bennacer

Bennacer
© foto Ismail Bennacer, alla prima stagione con la maglia del Milan

Il Milan si è scontrato contro il muro dell’Hellas Verona con diverse assenza importante: oltre a Ibrahimovic manca anche Bennacer

Domenica pomeriggio a San Siro il match tra Milan-Hellas Verona è terminato con il risultato di 1-1 maturato soprattutto dall’ottima prestazione prodotta dai veneti, ma anche dalle varie assenze in casa rossonera: oltre a Ibrahimovic mancava Bennacer.

Bennacer, il faro del centrocampo del Milan

L’algerino ha ormai conquistato un ruolo essenziale e vitale per il gioco di Pioli sia che si giochi a 3 o a 4 a centrocampo e per questo la sua assenza, dovuta per somma di cartellini gialli, ha pesato molto nel giro palla rossonera e con i possibili cambi dalla panchina: Bonaventura e Calhanoglu titolari con il primo sulla fascia sinistra e il secondo a fianco di Kessie.

Le statistiche: male i cartellini gialli ma alta la percentuale dei passaggi

In questa prima stagione al Milan Bennacer ha già raccolto 10 cartellini gialli che gli sono costati già due partite saltate per squalifica. Risultato positivo riguarda la precisione dei passaggi caratterizzata dall’86,7%.