Conti escluso dall’Europa League, ecco quando tornerà

Conti
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Conti non disputerà la fase a gironi di Europa League con il Milan ma è pronto a fare nuovamente il proprio ingresso in campo

Andrea Conti, sfortunato terzino del Milan prelevato la scorsa estate dall’Atalanta ma praticamente mai utilizzato a causa di un grave infortunio (con ricaduta), è stato escluso dalla lista Uefa stilata oggi da Gennaro Gattuso. L’esterno basso italiano sarà dunque utilizzato principalmente per Serie A e Coppa Italia dal tecnico calabrese che tornerà ad averlo a disposizione dal mese di ottobre. L’esclusione dalla fase a gironi dell’Europa League sarebbe stata motivata proprio dai tempi di recupero di Conti che quasi sicuramente avrebbe perso tutto il turno d’andata portando così la società meneghina ad escluderlo per poterlo conservare al meglio in vista di un passaggio del turno e, nel frattempo, con gli impegni in campionato.

Oltre al tanto atteso esordio stagionale con la maglia del Milan Andrea Conti punterà sin da subito anche a conquistare nuovamente la convocazione con l’Italia nella quale ha già esordito da titolare lo scorso 5 settembre. L’attesa di vedere Conti nuovamente in campo riempie di fiducia gran parte degli addetti ai lavori che avevano già visto nelle stagioni disputante all’Atalanta del classe ’94 il potenziale per diventare uno dei migliori interpreti del proprio ruolo.

Articolo precedente
MastourMastour, svincolato dal Milan, pronto all’approdo in Grecia
Prossimo articolo
CalhanogluL’importanza di avere Calhanoglu: il creatore di gioco