Conte sotto attacco e confermato, Pioli elogiato e transitorio: il paradosso

© foto www.imagephotoagency.it

La sconfitta contro il Bologna ha messo Conte sotto l’occhio del ciclone; dall’altra parte Stefano Pioli convince, ma non sarà confermato

Antonio Conte è finito sotto l’occhio del ciclone in casa Inter dopo la sconfitta rimediata dai nerazzurri contro il Bologna; al contrario continuano a piovere elogi in casa Milan per Stefano Pioli che nel giro di una settimana ha messo a segno due vittorie importanti e nette contro Roma e Lazio.

Il paradosso però vede Conte, chiamato per costruire la principale antagonista alla Juventus, confermato sulla panchina dell’Inter anche nella prossima stagione nonostante il fallimento ormai; al contrario invece Pioli dovrà lasciare il posto a Ralf Rangnick nonostante l’annata tutto sommato positiva vissuta in rossonero.