Capello shock: «Van Basten si è rovinato con le sue mani»

© foto www.imagephotoagency.it

Dichiarazione shock di Fabio Capello che ricorda come Van Basten non abbia influito sotto la sua gestione al Milan a causa di un’operazione che l’olandese ha voluto per forza fare e  che l’ha rovinato

Intervenuto nel corso della trasmissione Calciomercato-l’originale, Fabio Capello, ex storico allenatore del Milan, ha così parlato dei suoi anni in rossonero e della gestione Van Basten: «Però non vi state ricordando che io Van Basten l’ho avuto per circa un anno e solo a mezzo servizio. Tutto quello che è stato fatto e vinto è stato senza Van Basten, ritiratosi a 29 anni. Marco era un grande giocatore che purtroppo si è perso anche un po’ per colpa sua che si è voluto operare per forza».

LACRIME NEL GIORNO DEL RITIRO – Non si possono tuttavia dimenticare le lacrime sincere che Fabio Capello mostrò al mondo nel giorno del ritiro di Van Basten dal calcio avvenuto quando l’olandese aveva solo 29 anni.

Articolo precedente
Mirabelli alla Galliani? Chiuso ufficialmente il calciomercato in entrata
Prossimo articolo
MontolivoMontolivo parla da capitano: gruppo unito e su Montella…