Pedro Guilherme al Milan, Kakà ha scelto il rinforzo in attacco

Pedro Guiherme
© foto @Twitter Pedro Guiherme

Il Milan lavora sul calciomercato per rinforzare l’attacco: troppo pochi due centravanti, in arrivo c’è Pedro Guilherme pallino di Kakà

Il recente infortunio di Patrick Cutrone ha fatto suona un allarme all’interno degli uffici di Casa Milan, il club rossonero infatti si starebbe rendendo conto di non poter destreggiarsi adeguatamente in tre competizioni con solo due centravanti di ruolo come Higuain e il numero 63. Proprio per questo motivo Leonardo e Maldini avrebbero dato mandato ai due osservatori in Brasile (Kakà e Serginho) di individuare un profilo adeguato a rinforzare il reparto avanzato del Diavolo già nella sessione invernale. Come noi di Milan News 24 vi avevamo riportato in tempi non sospetti il calciatore finito sotto la lente dei dirigenti rossoneri è Pedro Guilherme, centravanti classe ’97 della Fluminense, autore già di 12 goal in 21 partite in questa stagione. La sua quotazione è di circa 30 milioni su di lui ci sarebbe da battere la concorrenza di Roma e Real Madrid ma il Diavolo starebbe cercando di affondare il colpo grazie anche al lavoro di convincimento dei propri intermediari, uno su tutti: Ricardo Kakà.

Pedro Guilherme, il colpo brasiliano per il Milan

Classe ’97 alto 185 centimetri è un centravanti completo capace di sfruttare gli spazi attaccando la profondità ma anche di far da sponda ai compagni di reparto. Bravissimo tecnicamente e dall’ottimo senso della posizione Pedro potrebbe essere utile sia nel 4-3-3 che con due attaccanti, Pedro Guilherme è uno dei talenti più cristallini del campionato brasiliano avendo già collezionato 12 reti e 2 assist nelle 26 gare disputate con la maglia della Fluminense. Seguito anche da Roma e Real Madrid, Pedro rappresenta uno dei talenti più cristallini del campionato brasiliano e proprio la missione portata avanti da Kakà in sud america, suo idolo sin dall’infanzia, potrebbe giocare un ruolo chiave per spingerlo a vestire il rossonero in futuro bruciando l’agguerrita concorrenza. Dalle caratteristiche simili a quelle di Gonzalo Higuain, Pedro potrebbe essere il profilo ideale per segnare una linea di continuità con il progetto innescato da Leonardo e Maldini in questa sessione di calciomercato.

Pedro Guilherme, caratteristiche tecniche

Nato a Rio de Janeiro il 20 giugno 1997, Pedro Guilherme Abreu dos Santos – noto come Pedro – rappresenta il prototipo del centravanti moderno potendo sfruttare un fisico da prima punta (è alto 185 centimetri) ma anche una velocità non indifferente che lo rende impossibile da contenere soprattutto in campo aperto. Attaccante completo, veloce e potente fisicamente, bravo nel gioco aereo, è dotato di un grande senso del gol, Pedro è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Fluminense dove ha esordito in prima squadra il 20 giugno 2016, giorno del suo 19esimo compleanno, nella gara vinta per 2-1 contro i rivali del Flamengo. Nell’agosto 2018 Pedro Guilherme è stato convocato per la prima volta con la Nazionale A del Brasile senza però ancora fare il proprio esordio.

Articolo precedente
Rodrigo CaioCalciomercato Milan, Rodrigo Caio ai saluti: «Valuterò il mio futuro»
Prossimo articolo
Thiago Silva IbrahimovicGalliani parla di Ibra al Milan: «Ben venga». E lo svedese gli telefona