Brescia, convocati Grosso e Corini nonostante l’emergenza: dura denuncia dall’Aiac

© foto www.imagephotoagency.it

L’Aiac ha duramente denunciato la scelta del Brescia di convocare per domani alcuni collaboratori dello staff tecnico di Grosso e Corini

Dura denuncia da parte dell’Associazione Italiana Allenatori nei confronti del Brescia. Il motivo? il club presieduto da Massimo Cellino ha convocato per domani mattina alle 9, al centro sportivo dei lombardi, alcuni collaboratori dello staff tecnico di Fabio Grosso ed Eugenio Corini per dare una mano a gestire la preparazione dei giocatori.

Come si legge dal comunicato dall’Aiac, il tutto sarebbe avvenuto «nonostante emerga dal sito ufficiale del club la sospensione di tutte le attività della prima squadra fino al giorno 28 marzo compreso… Tale convocazione appare del tutto illegittima e strumentale nonché contraria alla correttezza e alla buon fede in esecuzione del contratto, tenuto conto della gravità della situazione che sta interessando proprio in questi giorni la provincia bresciana,…L’AIAC stigmatizza e censura fermamente l’iniziativa del club».