Bologna-Milan, streaming e probabili formazioni

Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna-Milan streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per la 16ª giornata della Serie A 2018/2019

Bologna-Milan è la gara conclusiva del 16° turno della Serie A 2018/2019, si gioca martedì 18 dicembre alle ore 20,30 allo stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna. I rossoblù, terzultimi in classifica con 11 punti, vengono dalle sconfitte contro Sampdoria e Empoli (4 punti ottenuti negli ultimi 8 turni); rossoneri quarti (26), reduci dall’eliminazione in Europa League e dal pareggio interno col Torino.

SEGUI BOLOGNA-MILAN IN DIRETTA LIVE

Bologna-Milan streaming e diretta tv

Bologna-Milan sarà trasmessa in diretta tv esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box) e – anche in pay per view – su Sky Sport canale 251. La gara sarà disponibile in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOS, Android e Windows Mobile direttamente tramite l’app Sky Go e – per chi avesse sottoscritto l’abbonamento – su NOW TV (su dispositivi mobili, ma anche su smart tv tramite NOW TV Smart Stick). Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.

Bologna-Milan, ultime e probabili formazioni

BOLOGNA – Filippo Inzaghi conta la sola assenza di Pulgar (recenti problemi muscolari) e ritrova Calaabresi dopo la squalifica. Un paio di dubbi di formazione a centrocampo, con Orsolini e Dijks favoriti per il posto da titolare su Dzemaili, Svanberg e Krejci. Bologna verso la conferma del 3-5-2 con Skorupski in porta, Calabresi, Danilo e Helander in linea di difesa; a centrocampo si scaldano Mattiello, Poli, Nagy, Orsolini e Dijks. In avanti, sono pronti ancora Santander e Palacio.

MILAN – Gattuso ritrova Romagnoli e Musacchio e dovrebbe riproporre ancora il sistema di gioco 4-4-2. Tre dubbi per l’allenatore rossonero: al centro della difesa, Abate può essere scalzato dal 1′ da uno dei due rientranti; a centrocampo, sulla destra, il recuperato Suso è favorito su Castillejo, mentre sulla sinistra, Laxalt insidia la titoolarità a Calhanoglu. Per il resto, verso la conferma di Gialnluigi Donnarumma in porta, Calabria terzino destro, Zapata centrale e Rodriguez a sinistra; in mezzo al campo si scaldano Bakayoko e Kessie, in attacco è pronto il duo formato da Higuain e Cutrone.

PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Orsolini, Nagy, Poli, Dijks; Santander, Palacio.
PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-4-2): Donnarumma G.; Calabria, Abate, Zapata, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Cutrone

I precedenti giocati al ‘Dall’Ara’ in Serie A sono 70: bilancio in perfetta parità con 25 vittorie bolognesi, 20 pareggi e 25 successi milanisti. Negli ultimi tre confronti disputati a Bologna, altrettante vittorie del Milan (0-1, 0-1 e, nell’ultima stagione, 1-2); i rossoblù, tra le mura amiche, non battono i rossoneri in campionato dal marzo 2002 (2-0). Adesso è di nuovo Bologna-Milan: felsinei per uscire dalla crisi di risultati e alimentare l’obiettivo salvezza, meneghini per rafforzare il quarto posto valido per la Champions.

Bologna-Milan, i precedenti

I precedenti giocati al ‘Dall’Ara’ in Serie A sono 70: bilancio in perfetta parità con 25 vittorie bolognesi, 20 pareggi e 25 successi milanisti. Negli ultimi tre confronti disputati a Bologna, altrettante vittorie del Milan (0-1, 0-1 e, nell’ultima stagione, 1-2); i rossoblù, tra le mura amiche, non battono i rossoneri in campionato dal marzo 2002 (2-0). Adesso è di nuovo Bologna-Milan: felsinei per uscire dalla crisi di risultati e alimentare l’obiettivo salvezza, meneghini per rafforzare il quarto posto valido per la Champions.

L’arbitro di Bologna-Milan: i precedenti con Maresca

Sarà il napoletano Fabio Maresca il direttore di gara della sfida di domani sera allo stadio ‘Dall’Ara’ tra Bologna e Milan. Precedenti più che positivi per i rossoneri che possono vantare con il fischietto campano 4 vittorie e un pareggio nei precedenti sei match da lui diretti. positivo con l’arbitro napoletano. L’ultimo incrocio tra Maresca e il Milan risale alla 10^ giornata quando i rossoneri si sono imposti per 3-2 sulla Sampdoria: gara in cui risale l’ultima rete di Gonzalo Higuain con la maglia rossonera.