Connettiti con noi

HANNO DETTO

Biasin smentito: «Milan? Ero sicuro che senza Calhanoglu e Donnarumma…»

Pubblicato

su

Fabrizio Biasin ha parlato del Milan di Stefano Pioli e dei giocatori che stanno crecendo in rossonero. Le parole del giornalista

Fabrizio Biasin ha commentato l’inizio di stagione del Milan di Stefano Pioli, soffermandosi sulla crescita dei sigoli. Le sue parole ai microfoni di TMW Radio.

«È difficile non dire qualcosa del Milan che non sia “bravi, complimenti, super Pioli”. È tutto vero e stra-detto. E allora ve la dico papale-papale, il qui presente era abbastanza sicuro che senza Donnarumma e Calhanoglu i rossoneri avrebbero fatto molta più fatica. E invece no. Non è una questione di “come sono stati sostituiti”, semmai di “come sono cresciuti quelli che c’erano già”. Diaz, Leao e Tonali in particolare. Il Milan al momento sta facendo grosse cose senza i suoi due “totem d’esperienza”, Ibra e Giroud. Se vogliamo anche Kessie sta marcando visita. Sono loro, gli ex ragazzini, a guidare la barca. E ci stanno riuscendo alla grande. La migliore notizia però è un’altra: passare da un passivo di bilancio di 194 milioni (2019-20) a 96 (2020-21) è un piccolo miracolo. Per riuscire a fare un passo ulteriore, ovvero migliorare ulteriormente quel -96, Milano (e non solo Milano) avrebbe bisogno del suo stadio, ma questa come ben sapete è pura utopia, almeno nell’immediato».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.