Barcellona, la previsione del presidente Bartomeu: «In estate soprattutto scambi»

Bartomeu
© foto Db Barcellona (Spagna) 24/10/2018 - Champions League / Barcellona-Inter / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Josep Maria Bartomeu

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu ha detto la sua riguardo agli sviluppi del prossimo calciomercato estivo

La diffusione del Coronavirus e il blocco totale che sta comportando, provocherà nel calcio, come del resto in molti altri settori, danni permanenti e cambiamenti radicali. Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, ha fatto la sua previsione riguardo agli sviluppi del prossimo calciomercato estivo. Queste le sue parole durante l’intervista concessa al Mundo Deportivo:

«La politica di rafforzamento della rosa non cambia, Abidal e Planes continuano a lavorare per allestire la squadra, anche se in questa estate ci saranno soprattutto scambi; non ci saranno tanti soldi, ma ci saranno più scambi. Non posso parlare di nomi, il Barça andrà sul mercato per concludere le operazioni che riterrà appropriate. Siamo un club mondiale e la capacità di acquisto non ci manca».