Agnelli: «Coronavirus? Una minaccia esistenziale per i club»

© foto Andrea Agnelli, presidente della Juventus

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha commentato la situazione attuale di emergenza per il Coronavirus

Secondo quanto riferito dall’agenzia Reuters, l’European Club Association (ECA) e il suo presidente Andrea Agnelli, hanno inviato una lettera agli oltre 200. Queste le parole del presidente della Juventus:

«Siamo tutti dirigenti del calcio responsabili del benessere e della sostenibilità dei club che gestiamo, che devono affrontare una vera minaccia esistenziale. Dato che il calcio è ormai fermo, lo sono anche i nostri flussi di entrate da cui dipendiamo per pagare i nostri giocatori, il personale e altri costi operativi. Nessuno è immune e il tempismo è essenziale. Soddisfare le nostre preoccupazioni sarà la più grande sfida che il nostro gioco e l’industria abbiano mai affrontato».