Connettiti con noi

HANNO DETTO

Adli: «Quando ti chiama Paolo Maldini non c’è bisogno di pensare»

Pubblicato

su

Yacine Adli, centrocampista del Milan in prestito al Bordeaux, è tornato sulle emozioni del trasferimento in rossonero

Yacine Adli, intervistato da Telefoot, ha parlato nuovamente delle emozioni del trasferimento al Milan avvenuto in estate, coi rossoneri che poi hanno deciso di lasciare il giovane talento in prestito secco per un anno al Bordeaux:

«Quando Maldini ti chiama per spiegarti che un grande club come il Milan ti vuole, non c’è bisogno di pensarci molto. È motivo d’orgoglio, anche per le mie origini. Non lo avrei mai immaginato».