Reina e Romagnoli: «Con Higuain possiamo puntare a grandi obiettivi»

Romagnoli
© foto Foto Esclusiva Milan News 24

Pepe Reina e Alessio Romagnoli hanno commentato la gara vita contro il Barcellona e i due nuovi acquisti: Higuain e Caldara

Anche Pepe Reina si è pronunciato dopo la gara vinta dal suo Milan contro il Barcellona ieri notte: «Ho trovato grandissima organizzazione, una società mostruosa, con la voglia di crescere e continuare questo ascendente progetto – racconta a Milan Tv a proposito del suo impatto col club rossonero – Lo spogliatoio è ricco di ragazzi perbene che mi hanno aiutato molto ad inserirmi nello spogliatoio. Cercherò di dare una mano al gruppo, a livello umano ma soprattutto sportivo. Sarò positivo, sempre». Reina ieri notte non è entrato in campo lasciando il proscenio a Gigio Donnarumma.

SU HIGUAIN – «Gonzalo è un giocatore fortissimo che ci aiuterà, un bomber assoluto. Speriamo farà tantissimi gol per il Milan, benvenuto. Grande stima per Gigio e Antonio, con me si comportano benissimo. Voglio imparare da loro e sfruttare la competitività tra di noi per crescere».

Anche Alessio Romagnoli ha parlato al termine del ritiro negli States dei nuovi arrivi tra cui il suo futuro compagno di reparto Mattia Caldara: «Abbiamo sofferto un po’ il loro possesso, il loro gioco, ma siamo stati bravi a difenderci bene. Caldara e Higuain? Con Mattia ci conosciamo dalla Nazionale, Gonzalo è un fenomeno e siamo contenti di averli con noi. Sarà una stagione in cui dovremo migliorare, ambire ad alzare l’asticella».

Articolo precedente
GattusoGattuso: «André Silva lavora come un matto, Donnarumma? Ha bisogno anche di bastonate»
Prossimo articolo
MonchiMilan, lavoro costante a centrocampo: tra tante idee spunta quella di Pellegrini