Massaro: «Al Milan c’è spirito di sacrificio. Tutti lavorano per far segnare Ibra»

© foto Db Milano 05/04/2016 - funerali Cesare Maldini / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Daniele Massaro

L’ex attaccante rossonero Daniele Massaro ha parlato raccontato i segreti del nuovo Milan di Pioli primo in classifica

Daniele Massaro, ex attaccante rossonero e oggi Brand Ambassador del club di via Aldo Rossi, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Fanpage. Queste le sue parole:

Sul Milan – «E’ diventata squadra, certi meccanismi giorno dopo giorno sono stati assimilati dai giocatori. Ognuno si sacrifica per l’obiettivo comune e questo è fondamentale per raggiungere risultati importanti. Dopo il lockdown è diventato più squadra, il gruppo si è compattato, c’è un’identità precisa e consapevolezza. Sul campo questo lo si vede chiaramente»

Su Ibra – «Il segreto è che tutta la squadra lavora per far segnare Ibra. Io quando segnavo un gol mi sentivo felice ma dietro ad ogni rete c’era il lavoro di tutti, e questo lo si vede anche oggi. Ibra è un punto di riferimento ed ha un compito importante, è un esempio positivo per i più giovani per la loro crescita, per la mentalità e il giusto approccio al lavoro in ogni allenamento»

Sul Milan ai milanisti – «Mi fa molto piacere che la nuova società abbia scelto di mettere in vari ruoli manageriali figure che hanno fatto calcisticamente la storia del Milan e che ora possano essere altrettanto importanti per riportare il club a tornare ad essere nell’élite del calcio. Sappiamo quali sono i valori di questa società e oggi cerchiamo di trasmetterli nel lavoro quotidiano».