Connettiti con noi

HANNO DETTO

Manchester City, Pep Guardiola: «Mbappé e Neymar? Ti ammazzano»

Alberto petrosilli

Pubblicato

su

Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha parlato al termine del match di Champions League contro il PSG

Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match di Champions League contro il PSG. Le sue dichiarazioni.

VITTORIA – «Quando giochi la semifinale, non giochi libero ma pensando a troppe cose. A calcio, invece, bisogna giocare liberi altrimenti non si è se stessi. Nel secondo tempo siamo stati più aggressivi, abbiamo fatto un buon possesso palla ed espresso il nostro gioco. La domanda è: tra sei giorni saremo quelli del primo o del secondo tempo? Da qui dipende la conquista della finale».

MANCA UN ATTACCANTE – «A volte sento la mancanza di un attaccante vero. Ma per come giochiamo noi, ci serve controllo. Contro certe squadre veloci che giocano in contropiede, noi dobbiamo essere bravi a bloccare la partita e rallentare i ritmi. Giocare a campo aperto contro Mbappé e Neymar, non c’è niente da fare. Lo abbiamo visto anche contro il Bayern Monaco. Ti ammazzano».

RITORNO IN ITALIA – «A breve tornerò, quando riapriranno tutto. Mi manca tantissimo la pasta».

Advertisement