La parabola ascendente di Rebic: dal probabile ritorno in Germania a salvatore del Milan

Rebic
© foto www.imagephotoagency.it

L’avventura al Milan di Rebic pareva ormai al capolinea dopo pochi mesi ma la prestazione contro l’Udinese ha fatto ricredere tutti

Verso dicembre il futuro di Rebic pareva ormai segato: scarso minutaggio e prestazioni non all’altezza portavano alla conclusione che un suo ritorno anticipato in Germania del suo prestito fosse ormai inevitabile, ma domenica ha fatto ricredere tutti salvando il Milan grazie alla sua doppietta.

Il croato è entrato nel secondo tempo e ha portato prima in vantaggio sul 2-1 i rossoneri e poi segnato il gol vittoria al 93’ permettendo al Milan di sconfiggere l’Udinese 3-2 in casa. Domani sarà presente alla sfida contro il Brescia, molto probabilmente non dal ‘1 minuto ma pronto a subentrare e dare la scossa come domenica scorsa.