Connettiti con noi

News

Inter batte Milan e ammazza il campionato? Tornano di moda i playoff

Pubblicato

su

Inter batte Milan e ammazza il campionato? Tornano di moda i playoff. L’opinione di Alessandro Barbano sul Corriere dello Sport

Alessandro Barbano sul Corriere dello Sport torna a sponsorizzare i playoff.

Se invece l’Inter vincesse i due scontri diretti con Milan e Napoli, il campionato sarebbe quasi finito. Inzaghi terrebbe sette punti di distanza dalla seconda, che diventerebbero dieci se si aggiudicasse il recupero contro Mihajlovic. Ma anche l’ipotesi di vincere una delle due partitissime e pareggiarne un’altra darebbe all’Inter un vantaggio di almeno quattro punti sulla seconda, con una gara in più da giocare. In un caso e nell’altro lo scudetto sarebbe parzialmente ipotecato a tredici partite dal termine. Se poi domenica 13 febbraio lo spareggio tra Atalanta Juve andasse ai bergamaschi, anche il quarto posto per la Champions potrebbe essere quasi deciso. Quale mordente e quale appeal avrebbero le restanti tredici giornate?

Il calendario asimmetrico potrebbe essere un flop clamoroso già al suo esordio. Perché concentra tutti gli scontri di vertice nella prima parte. C’è da chiedersi se un campionato che deve recuperare competitività e spettacolo possa permettersi un simile rischio. Non è più rinviabile una riflessione sui playoff. Invece di litigare sulle maggioranze necessarie per distribuirsi gli spiccioli che restano a un calcio indebitato e deprezzato, i presidenti farebbero bene a dialogare con la Federazione per riformare il sistema. Con un torneo a diciotto squadre, playoff e playout tra le prime e le ultime otto, è possibile giocare lo stesso numero di gare, difendere il merito sportivo e valorizzare il prodotto. La Lega scelga se essere la trincea della piccola furbizia o il laboratorio del futuro.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.