Galliani svela l’aneddoto, quando chiuse Gattuso nella sala trofei del Milan

Galliani Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani torna a raccontare un vecchio aneddoto riguardante Gennaro Gattuso, attuale allenatore del Milan. Vi immaginate l’ex ad che chiude Ringhio nella sala trofei rossonera? È successo

Adriano Galliani, ex storico amministratore delegato del Milan (oggi candidato con Berlusconi in politica), è tornato a parlare di Milan raccontando un aneddoto che lo lega a Gennaro Ivan Gattuso, attuale allenatore rossonero: «Una volta l’ho chiuso veramente dentro la sala trofei. Voleva andare via per eccesso d’amore verso il Milan. Gattuso non riusciva a superare il dolore della sconfitta di Istanbul e pensava che andando via, non indossando più quella maglia, il dolore sarebbe passato prima. Una volta gli dissi: “Vedrai che un giorno capiterà che avremo la rivincita e vinceremo la Champions, magari con lo stesso Liverpool”. Due anni dopo ritroviamo in finale il Liverpool e vinciamo la Champions». 

Una fortuna dunque che il tecnico calabrese sia stato persuaso da Galliani nel 2005, sia perché grazie anche alla sua permanenza il Milan aggiunse altri 5 trofei (Champions, Supercoppe, Scudetto e Mondiale per club) e sia perché probabilmente senza quelle annate memorabili che hanno accompagnato il proseguo della carriera del numero 8 rossonero oggi non sarebbe mai diventato allenatore del suo grande amato Milan.

 

 

Articolo precedente
paletta milanPaletta lascia l’Europa, giocherà in Asia da Suning
Prossimo articolo
André SilvaMilan, le ultime indicazioni prima del viaggio in Bulgaria