Ancelotti: «Questo Milan mi ricorda Gattuso, non pensavo diventasse allenatore»

Ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

Ancelotti parla della sfida di domani sera tra Napoli e Milan, una partita emozionante per il tecnico che sfiderà il suo passato

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha così parlato ai microfoni di DAZN della sfida di domani sera contro il Milan, suo ex club: «Caratterialmente è sempre lo stesso ‘Ringhio’. Con lui il Milan sarà aggressivo ed al tempo stesso organizzato, rispecchia la sua metodologia di lavoro da calciatore. Sinceramente non pensavo mai che diventasse allenatore, è stata la sua passione a portarlo fino a qui. Maldini? È tra i migliori elementi mai allenati, non parlava mai per caso e si esprimeva per le grandi cose che faceva in campo».

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND. 

Carlo Ancelotti con il Milan ha collezionato 9 trofei tra cui 2 Champions League e 2 supercoppe europee, un mondiale per club e uno scudetto. Per Carletto quello di sabato sarà sicuramente una gara emozionante visto ciò che ha rappresentato il Milan per la sua carriera ma anche per Paolo Maldini che, alla prima da dirigente, potrà riabbracciare il proprio maestro.

Articolo precedente
suso milanMilan, al San Paolo non si vince dal 2010: Higuain per invertire la rotta
Prossimo articolo
Alessandro GuarnoneMilan, ceduto il portiere Guarnone: va al Matera