Var, è davvero la fine delle polemiche?

var
© foto www.imagephotoagency.it

Continua a far parlare di se la Var, la sperimentazione della moviola in campo prosegue tra il gradimento degli italiani

Un recente sondaggio ha constatato che il 79 per cento dei tifosi italiani gradisce la Var, sarebbe interessante capire che cosa ne pensa la restante percentuale e ovviamente perchè preferirebbe che non ci fosse. Magari il 21 per cento dei tifosi gradirebbe che fosse utilizzata in maniera diversa, sicuramente eliminando le lunghe pause di gioco per analizzare le immagini a bordo campo. Quanto accaduto a Milano durante la gara tra Inter e Spal non è piaciuto a Rizzoli, al contrario i giocatori hanno accettato la decisione dell’arbitro così come i tifosi, finalmente acquietati da questo sistema che sta rivoluzionando il modo di commentare il calcio, durante e dopo la gara.

Fine delle polemiche? No, la Var suscita polemica da parte di chi non vuole la Var. Da parte di chi preferirebbe un calcio più vero, più discutibile, come qualche tempo fa, quando la polemica imperversava tra amici e conoscenti. Ancora oggi viviamo di polemiche relative a tanti e tanti anni fa, chi non ricorda quel goal di Muntari? Con la Var o con la goal line technology quello sarebbe stato goal e tante litigate sarebbero invece finite con una stretta di mano, magari con lo scudetto al Milan. Viene spontaneo però chiedersi di cosa di parli oggi nei bar, si parla di Var?